10 cose che una donna pensa di un uomo (ma che non gli dice mai)


Anche voi siete alle prese con una convivenza? Beh, dite la verità: all’inizio, prima ancora di andare a vivere con lui o con lei nella stessa casa, non pensavate che le cose sarebbero state come effettivamente stanno.
Anche voi avete avuto la stessa impressione? Più o meno abbiamo pensato tutti le stesse cose. Prima pensavamo che la convivenza significasse alcune cose, poi abbiamo capito che invece significava tutt’altro. E questo discorso vale per gli uomini e vale per le donne. Indistintamente. Entrambi ci siamo fatti idee sbagliate ma c’è bel poco da fare visto che non è contemplata la possibilità di tornare indietro. Allora? Allora ci conviene prenderla a ridere. Ironizzare.

Scherzarci su. Perché la vita è meno faticosa se ci si fa una bella risata. Ecco allora la lista delle dieci cose che un uomo che vive con una donna deve assolutamente sapere. Alcuni non la prenderanno per niente bene, altri resteranno davvero molto delusi perché credevano di essere i più furbi di tutti… Allora veniamo a noi, siete pronti? Continua a leggere dopo la foto








1) Parliamo subito di parti intime. Così ci leviamo il pensiero. Cosa pensa una donna dell’organo genitale del suo partner: “Ne ho visti di più grossi”. Amici, fatevene una ragione perché le cose stanno davvero così.
2) Quando fate i vaghi e sganciate una puzzetta credendo che nessuno si sia accorto vi sbagliate. Noi donne sentiamo tutto, è solo che, per non umiliarvi, facciamo spesso finta di niente. Delusi?
3) Sì, amore, stai perdendo un sacco di capelli, ma non ti accorgi da solo guardando la foto della scorsa estate? Perché vi diciamo che no, non li state perdendo? Perché siamo troppo buone (e voi siete un po’ fessacchiotti. Con amore, si intende). Continua a leggere dopo la foto






4) Perché ci urlate da una stanza all’altra? È chiaro che ci considerate più competenti e brave di voi, questo non significa che abbiamo poteri magici.
5) “Dove sono i miei jeans?”. Ci dispiace deludervi, ma i vostri jeans sono sempre al solito posto: nessuno li ha spostati. Sono sempre lì, basta aprire gli occhi. Per inciso avevamo di meglio da fare, nella notte, che spostare i vostri vestiti.
6) Sì, puzzate. Ed ecco spiegata la nostra faccia strana… Continua a leggere dopo la foto



 

7) Perché vi compriamo i vestiti visto che non avete 12 anni e sapete farlo anche da soli? Semplice, perché avete il gusto dell’orrido solo che non sappiamo come dirvelo.
8) Vostra madre lo fa meglio? Perché allora non tornare da lei? A noi farebbe piacere stare anche un po’ per conto nostro…
9) Perché rispondiamo “niente”? Perché sarebbe inutile spiegarvi certe cose…
10) Perché non ci va di fare sesso con voi? Perché non lo fate bene. E punto.
Liberamente tratto da “Pressappochismo is the way”.

Più scorreggiano i vostri uomini più sono intelligenti: lo dice una ricerca

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it