Sbiancare il viso con 2 ingredienti: le rughe scompaiono come se non fossero mai esistite


La pulizia del viso non è importante, è fondamentale. È un rituale che andrebbe osservato spesso e non solo per la bellezza del nostro viso, ma anche per la sua salute. E non è necessario recarsi da un’estetista, perché la pulizia del viso si può fare tranquillamente a casa e con prodotti naturali. Ingredienti semplici e facilmente reperibili che ci aiutano a dare elasticità, freschezza e compattezza alla pelle.

Tutti i giorni, infatti, sul viso si accumulano strati di cellule morte, di smog e residui di make up (anche struccarsi a fondo è un’operazione importantissima!), con il risultato che a lungo andare la pelle s’indebolisce ed appare spenta, opaca e poco curata. E così si favorisce la comparsa di rughe, punti neri, brufoli e macchie, mentre la pelle tende a seccarsi e ad arrossarsi. Andiamo al sodo: di seguito trovate tre ricette di maschere ‘fai da te’ efficaci e davvero semplici. (Continua dopo la foto)








Per la prima ricetta di una maschera detergente fai da te avete bisogno di un panetto di lievito di birra fresco. È facilmente reperibile: si trova in tutti i supermercati, nel banco frigo o direttamente dal panettiere di fiducia. Per la preparazione della ‘maschera classica con lievito di birra’ basta prendere una ciotola, inserire mezzo panetto di lievito e versare sopra pochissima acqua.  Non serve molta, bastano davvero poche gocce per sciogliere il lievito e poi la maschera non deve essere troppo liquida. Mescolate tutto e applicate sul viso, aiutandovi con le mani o con un pennello e tenetela sul viso fino a quando non si asciuga (occorrono circa 10 minuti), poi risciacquate con abbondante acqua tiepida. Semplice no? (Continua dopo la foto)






Ora scopriamo la seconda maschera ‘fai da te’, che è ottima contro la stanchezza, a cui si aggiunge un ingrediente: lo yogurt magro. Per la ricetta prendete lievito di birra, latte e yogurt magro. Comprate sempre un cubetto di lievito di birra fresco e dividetelo in due parti uguali. Sciogliete poi mezzo panetto in un poco di latte e aggiungete mezzo vasetto di yogurt naturale. (Continua dopo la foto)



 


In questo modo si otterrà una maschera cremosa da mettere sul viso da tenere in posa sempre per circa 10 minuti per poi risciacquarla con acqua tiepida. Terza e ultima maschera, che è adatta per le pelli grasse con acne, prevede sempre due ingredienti: il lievito di birra e il limone. Anche in questo caso la procedura è molto semplice: basta mescolare un panetto di lievito di birra con un po’ di acqua tiepida e dopo circa 30 minuti aggiungete il succo di un limone ed è pronta.

Brucia i grassi! Ecco come avere la pancia piatta e il girovita sottile in poco tempo

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it