Dieta dello yogurt: via fino a 3 chili in pochi giorni. Come funziona


Se ti piace lo yogurt e vuoi rimetterti in forma, allora questa dieta fa al caso tuo. Conosci la dieta dello yogurt? È una delle diete “super fast”, che permette di perdere fino a 3 chili in pochi giorni. La bella stagione si avvicina, con il caldo e la prova costume dietro l’angolo, è l’ideale anche perché lo yogurt favorisce anche la digestione e tiene a bada il senso di fame. Buono, buonissimo ma anche ricco di proprietà benefiche e povero di calorie.

Lo yogurt, come riporta anche il sito DiLei, si comporta come un vero e proprio medicinale, agendo sulla flora dell’intestino e mantenendola in equilibrio, svolgendo un’azione detox e combattendo il gonfiore addominale. Per sfruttare al meglio le sue proprietà è meglio consumarlo a digiuno, lontano dai pasti, quando i microrganismi che si trovano al suo interno agiscono meglio. Poi la questione calorie: circa 120 ogni 100 grammi, con la versione light che ne contiene solo 50-60. (Continua dopo la foto)








Quello che rende speciale lo yogurt è il fatto che si può consumare a ogni ora del giorno. A colazione, accompagnato da tè o caffè, ma anche a merenda o a fine pasto al posto del dolce. Naturalmente, come sempre, prima di cominciare questa dieta dimagrante è bene consultare il medico per capire se è adatta alle proprie esigenze. (Continua dopo la foto)






Di yogurt ce ne sono tantissimi in commercio. Al banco frigo del supermercato c’è l’imbarazzo della scelta. Ovviamente se light è meglio, ma in generale optate per i tipi che contengono fermenti lattici vivi, soprattutto lattobacilli e bifidobatteri, che riescono a raggiungere integri e attivi l’intestino. Andiamo ora a scoprire come funziona questo regime alimentare che sfrutta le proprietà di questo alimento perfetto per dimagrire e sgonfiare la pancia. (Continua dopo la foto)



 


Al mattino una tazza di tè verde, yogurt greco con avena, orzo e crusca per fare il pieno di fibre solubili, sostanze che aiutano la proliferazione nell’organismo dei batteri buoni. A pranzo è ottima un’orata al cartoccio, accompagnata da un’insalata verde e uno yogurt. Spuntino: yogurt con frutta secca e frutta. Infine per cena una bella insalata di pomodori e cetrioli con salsa allo yogurt per renderla più gustosa.

“Dieta del sole”, via 2 chili in 7 giorni senza fare la minima fatica

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it