Tumore al cervello: a volte si manifesta con un sintomo subdolo del linguaggio


Tumore al cervello, c’è un sintomo molto subdolo che ha a che fare con il linguaggio. Un tumore al cervello è una crescita di cellule nel cervello che si moltiplica in modo anormale e incontrollabile. I tumori al cervello sono di due tipi: quelli benigni e quelli maligni. Questi ultimi partono dal cervello e si diffondono in altre parti del corpo. Di solito, anche se curati, possono ritornare.

Ma quali sono i sintomi che non andrebbero mai trascurati? I sintomi del tumore al cervello variano in base alla zona del cervello colpita. A volte, però, un sintomo da non trascurare è un problema del linguaggio. Come The Brain Tumor Charity ha spiegato a Express: “Il lobo frontale è coinvolto nella produzione linguistica e il lobo temporale è coinvolto nella comprensione del linguaggio. Se il tumore si trova in uno di questi lobi, la pressione del tumore può avere un effetto sulle capacità comunicative”. Anche il lato del cervello colpito cambia i sintomi che si sperimentano. Continua a leggere dopo la foto








“Il cervello è diviso in due emisferi: se il tumore si trova nell’emisfero sinistro – ha proseguito l’associazione – è più probabile che si verifichino problemi linguistici poiché è qui che si trovano generalmente le aree linguistiche”. Gli effetti possono essere temporanei ma possono diventare permanenti se quell’area viene danneggiata. Vediamo nel dettaglio quali sintomi legati al linguaggio può avere una persona che ha un tumore al cervello. Continua a leggere dopo la foto






– Problemi a parlare (disfasia)
– Difficoltà a ricordare, a prestare attenzione
– Perdere spesso il filo del discorso o dimenticare le parole
– Difficoltà a comprendere le parole scritte e dette.
Ma come si manifesta la disfasia? Per esempio una persona che ne soffre potrebbe fare frasi di senso non compiuto. Oppure dimenticare di usare gli articoli in una frase. Oppure potrebbe confondere facilmente il sì e il no. Oppure potrebbe avere difficoltà a ricordare il nome di un oggetto. Insomma, sono tutti sintomi che non vanno sottovalutati. Continua a leggere dopo la foto



 

Questo disturbo del linguaggio può essere sconvolgente per la persona costretta a conviverci: queste persone tendono a sentirsi tagliate fuori dalle relazioni e dalla vita sociale. Spesso le persone che hanno questo disturbo sperimentano anche la depressione. Tra gli altri sintomi di tumore al cervello da non trascurare: ma di testa persistenti, convulsioni, nausea, problemi di vista, debolezza progressiva e paralisi di un lato del corpo.

Scopre di avere un tumore notando che le sue feci restano a galla quando scarica

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it