Cancro al seno, l’abitudine mattutina che aumenta il rischio di ammalarsi


Cancro al seno, l’abitudine mattutina che aumenta il rischio di ammalarsi. L’ultima rivelazione della scienza è che le donne che si svegliano presto la mattina hanno minori probabilità di ammalarsi di cancro al cancro. Lo dice una ricerca pubblicata sul British Medical Journal. Lo studio ha rilevato che coloro che preferiscono presto hanno meno probabilità di ammalarsi di cancro al seno rispetto a chi si sveglia tardi.

Ma come è possibile? Pare che il tutto sia dovuto all’esposizione alla luce nelle prime ore del giorno che interrompe il rilascio della melatonina, cioè l’ormone che regola il sonno. Diversi studi hanno dimostrato che la melatonina ha il potere di proteggere contro i tumori, in particolare da quello al seno. La ricerca ha mostrato come per 100 donne, quelle che si alzano presto (e vanno anche a letto presto) si ammaleranno più difficilmente. La ricerca ha anche messo in evidenza come chi dorme più di 7/8 ore abbia più probabilità di ammalarsi di cancro. Continua a leggere dopo la foto







Una donna su otto nel Regno Unito e negli Stati Uniti si ammalerà nell’arco della propria vita di cancro, lo dimostrano numerose statistiche. Negli ultimi anni è stato messo in evidenza come i ritmi lavorativi notturni siano collegati alla malattia. Perché? Pare che i turni notturni interrompano il ritmo dell’orologio biologico creando confusione nel corpo. L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha infatti classificato il lavoro a turni come “cancerogeno per gli esseri umani”. Insomma, il ritmo sonno-veglia è fondamentale. Continua a leggere dopo la foto




Ora è venuto fuori che anche svegliarsi presto o tardi la mattina può influire sulla comparsa del tumore. I ricercatori dell’Università di Bristol, guidati dalla professoressa Caroline Relton, hanno studiato persino i “tratti” genetici “solidamente associati” con l’insonnia, così come la durata del sonno e le nostre abitudini di sveglia mattutine. I ricercatori hanno preso in esame 180.216 donne che hanno preso parte allo studio di Biobank nel Regno Unito e 228.951 donne malate di cancro al seno. I partecipanti hanno anche compilato un questionario riguardo le loro abitudini di sonno. Continua a leggere dopo la foto


 

I risultati hanno rivelato che le donne che si svegliano presto la mattina alla sera hanno una probabilità leggermente inferiore di sviluppare il cancro al seno. I ricercatori hanno aggiunto che i loro risultati “forniscono prove evidenti di un effetto causale del cronotipo sul rischio di cancro al seno”. Sarà una minima differenza ma è sempre meglio sapere tutto. E, a questo punto, svegliarsi presto.

Ha sempre mal di gola, ma è tumore al cervello. La terribile scoperta a 19 anni

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it