Mindful sex, se i rapporti intimi non ti appagano mai, prova a fare sesso così


 

Hai mai fatto sesso con la mente? Dai, non ridere, stiamo parlando seriamente… Si può fare sesso in tanti modi – più o meno estremi – e si può anche fare sesso con la mente. Questa non l’avevi mai sentita, è vero? Sinceramente neanche noi. Però è tutto vero. Il sesso con la mente si chiama Mindful sex e consiste nell’applicare i benefici e le tecniche della meditazione mindfulness alla sessualità di coppia. Come si legge sull’Independent, secondo gli esperti, il mindful sex è una tecnica di meditazione che aiuta a concentrarsi solo sul proprio piacere. In questo modo si evita di lasciar entrare pensieri intrusivi nel momento di massimo godimento. Quante volte vi è capitato di pensare alla spesa, a quella borsetta, a quel paio di scarpe mentre stavate facendo sesso con il vostro compagno? Tante, dovete ammetterlo. Sul più bello vi siete distratte e tutto è finito lì. Sì perché il sesso non è solo una roba fisica, anzi, è soprattutto una cosa mentale. Continua a leggere dopo la foto








E se la mente è altrove, l’orgasmo resta un miraggio… A raccontare in che cosa consista il mindful sex è Kate Moyle, psicosessuologa e psicoterapista. Secondo la specialista la nostra incapacità di concentrarci su una cosa alla volta è particolarmente svantaggiosa quando si parla di sesso. Per dire, una ricerca della Public Health England ha rivelato che il 49% delle donne tra i 25 e i 34 anni registrano una mancanza di desiderio sessuale. E sapete qul è la causa principale dell’assenza del desiderio? Continua a leggere dopo la foto






La ricerca ossessiva dell’orgasmo. Ecco allora che viene in aiuto il mindful sex. Ma come si pratica? Innanzitutto, il primo consiglio per praticare questo tipo di sesso è concentrarsi sul proprio corpo e su quello del partner. Prima ancora, però, è bene spegnere i telefonini così da non avere distrazioni durante l’atto. Ma non è finita. Altra cosa importante è smettere di pensare solo all’orgasmo. E smettere di associare il piacere solo alla penetrazione. Continua a leggere dopo la foto



 

È importante lasciarsi andare a coccole, esplorazioni e connessioni profonde con le proprie sensazioni. Lo scopo? Far vivere le emozioni in maniera profonda e connettersi con esse senza pensare solo agli aspetti meccanici. Secondo quanto rivelano gli esperti questa sarebbe una tecnica utile a mettere via i problemi quotidiani dalla camera da letto. In pratica, quando si fa sesso, bisognerebbe concentrarsi solo sul qui e ora…

Adori il sesso orale e ti fa impazzire il solo pensiero? La notizia è delle peggiori

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it