Orgasmo sconvolgente, i segreti per raggiungerlo


Il sesso non ti soddisfa a sufficienza? Vorresti una vita sessuale più appagante e vorresti provare orgasmi che non hai ancora mai provato nella vita? Ci sono alcune cose che devi sapere. E alcuni consigli che devi seguire per provare “l’orgasmo assoluto”.

Al contrario di quanto si potrebbe immaginare, per raggiungere più facilmente l’apice del piacere e provare sensazioni sconvolgenti, non c’è bisogno di fare cose strane. “Fortunatamente gli orgasmi generano altri orgasmi. Il che significa che più orgasmi si hanno, più facilmente si avranno orgasmi in futuro – ha spiegato a Donna moderna l’esperto americano Cory Silverberg – inoltre imparare qualcosa sul proprio potenziale orgasmico probabilmente porterà soddisfazione in più aspetti della vita”. Nel sesso, come un po’ in tutte le cose della vita, servono pazienza e dedizione. Oltre, ovviamente, a tanto impegno. Prima di darti i suggerimenti che ti abbiamo accennato, però, c’è da fare una premessa: gli orgasmi che hai provato finora non sono sbagliati ma il fatto che desideri qualcosa in più non ha nulla di sbagliato. Continua a leggere dopo la foto








Ricordati che il desiderio di migliorare la vita sessuale deve partire da te, non dal partner, altrimenti l’allenamento all’orgasmo assoluto è inutile. Primo consiglio: respira. “L’orgasmo ha il potenziale di essere un’esperienza corporea totale, e il respiro è il fondamento di questa esperienza – ha spiegato l’esperto – Puoi giocare con la respirazione, mentre ti avvicini all’orgasmo. Inizia ad osservare come respiri, e i cambiamenti del tuo respiro, poi prova a sperimentare diverse profondità e ritmi del tuo respiro, cambiandolo intenzionalmente”.
Altra cosa importante: muovere il corpo. “Potrebbe sembrare ovvio, ma molti di noi quando si tendono e si bloccano, mentre continuare a muoversi potrebbe portare ad avere orgasmi più intensi”. Continua a leggere dopo la foto






Altro consiglio importante: pensa oltre i tuoi genitali. “Il tuo corpo è pieno di terminazioni nervose che aspettano solo di essere sollecitate, e l’orgasmo può nascere dalle zone più inaspettate. A volte stimolare altre parti del corpo mentre raggiungi l’orgasmo può realmente cambiare le sensazioni di quell’orgasmo. Quindi, passa un po’ di tempo giocando con altre parti del tuo corpo”. E ancora: alimenta le fantasie: “Le fantasie possono essere utilissime se aiutano a lasciarsi andare. Ma alcuni le usano in modo da stare come al di fuori del proprio corpo, distraendosi così da quello che stanno sentendo. Se fai fantasie molto spesso, prova a sperimentare non fantasticando, concentrandoti sulle tue sensazioni corporee, se invece non ne fai quasi mai, prova a lasciar correre l’immaginazione!”. Continua a leggere dopo la foto



 

Ma c’è dell’altro: “Un modo per costruire orgasmi migliori è integrare tutto il corpo nell’esperienza sessuale, inclusi i muscoli. Inizia osservando quali parti del tuo corpo di contraggono e/o si rilassano prima, durante e dopo l’orgasmo. Se noti tensione al momento dell’orgasmo, prova a respirare profondamente cercando di rilassarti; se invece contrai solo una parte del corpo, prova a contrarne altre durante l’orgasmo e vedi cosa succede”.

In ultimo, se proprio fai fatica a raggiungere l’orgasmo, controlla la tua salute: “Se hai difficoltà nel raggiungere l’orgasmo o senti che è diverso dal solito, potrebbe dipendere dalla tua condizione di salute o da una terapia che stai seguendo. Mentre la nostra risposta sessuale è un intricato mix di corpo e anima, fare un check-up e parlare con il medico delle tue preoccupazioni riguardo il sesso è una parte importante nel costruire orgasmi migliori e prenderti la responsabilità della tua salute sessuale e del tuo piacere”.

Dietro le quinte del potere Business.it

Sesso orale, le 5 posizioni per un orgasmo totale

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it