Masturbazione, le donne si toccano davvero? Ecco quante lo fanno


Quando si parla di sesso, tutti pensano al sesso che si pratica con il proprio partner. Ma il sesso è anche quello che si pratica da soli o da sole. Ovvio, la masturbazione è da considerarsi sesso a tutti gli effetti. Credi che la masturbazione sia una cosa tutta maschile? Beh, ti sbagli di grosso. Anche le donne si concedono momenti di piacere assoluto toccandosi…

E sono tante, tantissime, quelle che lo fanno. Praticamente tutte. Ma quasi tutte negano. Peccato, è un errore considerare la masturbazione un tabù, perché toccarsi e provare piacere è qualcosa di assolutamente naturale. E invece ancora oggi molte donne, al solo pensiero di toccarsi, si sentono sporche e peccatrici. Questa è una completa follia perché la masturbazione è alla base di un rapporto sano con il partner. Se non conosciamo prima noi stesse, come possiamo pretendere che il partner ci faccia godere con il sesso? È assurdo, no? Continua a leggere dopo la foto








Ogni donna, invece, toccandosi, si avvicina sempre di più al traguardo del piacere assoluto: una donna che si tocca sa anche guidare il proprio uomo attraverso il suo corpo. Una donna che si tocca sa come ci si lascia andare. Sa come si raggiunge l’orgasmo e come ci si rilassa completamente. Eppure tuttora molte donne preferiscono abbandonarsi al partner piuttosto che sperimentare il piacere assoluto da sole. Continua a leggere dopo la foto






Ma perché l’autoerotismo fa così bene? Un energico orgasmo “auto-gestito” aiuta a sciogliere lo stress e a farci sentire bene, a conoscere di più il nostro corpo e le zone verso le quali, con molta maestria, potremmo in seguito condurre il nostro compagno. Le donne che ammettono di toccarsi ogni giorno sono poche (ma siamo sicuri che siano più di così): pensate, solo il 3%. Ovviamente il dato è imbarazzante se confrontato con quello che ha a che fare con gli uomini. Continua a leggere dopo la foto



 

Eppure anche gli esperti continuano a ripetere che l’autoerotismo è importante, non solo per il piacere immediato ma anche per un rapporto di coppia sereno. Conoscendo meglio i punti del nostro corpo che ci danno piacere potremo più facilmente guidare il nostro partner. Su, donne, non fate le timide e, in un momento di silenzio e creatività, concedetevi del sano piacere auto-indotto.

Sanguinamento dopo il sesso o la masturbazione, le cause

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it