Dieta, l’attività fisica non fa dimagrire, quel che conta è mangiare meno


Le feste sono passate da un pezzo ma i chili di troppo che abbiamo accumulato sono ancora lì. E l’anno nuovo è iniziato con il proposito di tornare in forma e perdere peso. Oltre a seguire diete, ci siamo iscritti in palestra (sperando di riuscire a mantenere il punto) convinti che la palestra sia la soluzione ai nostri problemi di sovrappeso. Ma è davvero così? Secondo un articolo pubblicato di recente dalla CNN, per perdere peso sarebbe molto più utile la dieta che non l’esercizio fisico. Ma davvero?

Secondo quel che dice l’articolo della CNN, mangiare meno conta di più del “consumo” attraverso lo sport. Il motivo è presto detto: una parte di quello che mangiamo e beviamo viene perso durante l’esercizio. Ma non tutto. Ci sono molte variabili da considerare: per esempio il metabolismo basale, la quantità di energia necessaria per mantenere il corpo in funzione a riposo e la “termogenesi del cibo”, cioè digestione e attività fisica. Queste componenti caratterizzano il dispendio energetico. Significa che è così che si consumano le calorie. Continua a leggere dopo la foto








Per la maggior parte delle persone, il tasso metabolico basale è sul 60-80% del consumo energetico totale. Ma il metabolismo rallenta con l’aumentare dell’età e questo va senz’altro considerato. Così come va considerata la massa muscolare che, se è maggiore, fa bruciare più calorie anche a riposo. Circa il 10% delle calorie viene bruciato digerendo il cibo, solo il 10-30% viene perso con l’attività fisica. Pochissimo, insomma. Continua a leggere dopo la foto






A parte gli atleti professionisti, una persona in media brucia dal 5 al 15 per cento delle calorie giornaliere attraverso lo sport. Non solo: fare sport fa venire fame. Per capirci, stando ai calcoli dell’Harvard Medical School, un uomo di 84 kg brucia 200 calorie in 30 minuti di cammino, ma questo lavoro si “cancella” facilmente mangiando quattro biscotti con gocce di cioccolato, o bevendo un bel bicchierone di vino. Ma anche una bella pedalata in bici (il ciclismo è uno degli sport che fa consumare più calorie) viene annullata da un pezzo di torta. Continua a leggere dopo la foto



 

Questo che significa? Che se il vostro obiettivo è perdere peso, meglio concentrarsi sulla dieta e sulle calorie assunte. Certo, l’attività fisica fa bene a corpo e mente e va fatta. Ma non è la soluzione per dimagrire. Chi pratica sport a livello moderato ha una spesa energetica superiore rispetto a chi fa vita sedentaria, ma chi ha un’attività intensa non brucia di più di chi si allena con moderazione, è emerso da una ricerca pubblicata su Current Biology.

Bye-bye, ciccia. Con la dieta dell’anguria perdi 5 chili in 7 giorni. Come funziona. Torni magra (e felice) in un baleno

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it