Ne basta una tazza a colazione: ventre piatto e scendi di peso


 

Perdere peso in fretta e con il minimo della fatica è il sogno di tutte noi. Cambiare le abitudini alimentari, fare attività fisica regolare, sono alcuni degli step che bisogna seguire per rientrare nei nostri jeans preferiti o permetterci un bikini per l’estate, che ormai è alle porte. In inverno è facile prendere qualche chiletto di troppo e adesso è il momento per rimetterci in forma. Se non avete molto tempo per praticare uno sport, ponetevi l’obiettivo di camminare velocemente o andare a correre almeno mezz’ora al giorno: darete una bella svegliata al vostro metabolismo e brucerete moltissimi grassi! Potrebbe esservi utile utilizzare un contapassi per aiutarvi a monitorare il numero delle calorie bruciate e incentivarvi a fare più movimento. Ma c’è un altro modo per perdere peso, si tratta del caffè verde. Il caffè verde è una particolare varietà di caffè che si ottiene dal mix tra arabica e robusta, la cui particolarità risiede nella totale assenza di torrefazione: ecco così svelato il colore verde naturale che invece va a perdersi con la lavorazione dei chicchi. In poche parole, si tratta di caffè “crudo”. (Continua a leggere dopo la foto)








Il suo ruolo di bruciagrassi sembrerebbe derica dall’alto contenuto di acido clorogenico, che può raggiungere quantità pari ad un massimo di 10% per tazzina e che pare essere in grado di ridurre l’assorbimento degli zuccheri e rendere più veloce il metabolismo, in questo modo accelera il processo di bruciatura dei grassi, consentendo la perdita di peso. Il caffè verde crudo (così come quello torrefatto) contiene caffeina, una molecola frequentemente utilizzata in ambito dimagrante per le sue interazioni con il tessuto adiposo.Oltre a bruciare più calorie aiuta a placare la fame. Gli zuccheri e i grassi che si ingeriscono vengono trasformati più rapidamente in energia per i muscoli e i depositi adiposi di grasso sono bruciati più rapidamente dal corpo grazie all’azione degli antiossidanti di cui il caffè verde è ricco. (Continua a leggere dopo le foto)








 


I maggiori risultati si ottengono ottenere durante le prime due settimane. Basta una tazza di caffè verde a colazione per riuscire a perdere fino a un chilo e mezzo nelle prime due settimane e più di due chili in un mese. Quando utilizzarlo: in tutti i casi di sovrappeso quando il grasso si accumula sul girovita. È utile anche quando i livelli degli zuccheri nel sangue tendono ad essere alti. Come assumerlo: bevi semplicemente prima di colazione una tazzina di caffè istantaneo verde australiano, adottando un regime alimentare più bilanciato e una vita più sana. È consigliabile lasciare il composto in infusione per 5-10 minuti, e berlo dopo averlo filtrato. Il composto dovrebbe avere un colore giallognolo, e risultare limpido, possedendo un gusto delicato e piacevole.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it