Migliora la memoria dell’80%, scioglie i grassi e migliora la vista e l’udito


Uno sciroppo naturale che aiuta la tua salute, previene la la ritenzione idrica, elimina il grasso in eccesso e aiuta a migliorare la memoria, l’udito e la vista. Questo sciroppo è il rafano e, la cosa migliore, è che puoi farlo in comodità a casa, è abbastanza semplice da preparare e molto economico. Il rafano, detto anche barbaforte o cren, è una pianta erbacea perenne (Armoracia rusticana) della famiglia delle Crocifere. Originario della Russia meridionale, in Italia si trova allo stato spontaneo in luoghi umidi e nei pressi di corsi d’acqua. Pur essendo una specie perenne, il rafano viene coltivato per consumo come pianta annuale.

Il rafano stimolando la secrezione delle mucose gastriche, facilita la digestione, aiutando lo stomaco a produrre gli acidi necessari. Consente poi all’intestino di liberarsi dal ristagno di gas; ha effetto diuretico ed è un buon antisettico a livello urinario e polmonare. La radice del rafano si rivela preziosa nelle malattie delle vie biliari, risulta efficace anche nell’affrontare il raffreddore accompagnato da catarri bronchiali e le sindromi influenzali. Inoltre aiuta ad accelerare il metabolismo, quindi a perdere peso, migliora l’udito, la vista e la memoria. (Continua a leggere dopo la foto)








INGREDIENTI: – Per fare dello sciroppo naturale avrete bisogno dei seguenti ingredienti: – Succo di 4 limoni. – 3 cucchiai di miele. – Zenzero, una “noce” fresca. – 2 cucchiai di cannella in polvere. – 1 rafano fresco. Passo dopo passo: 1. La prima cosa da fare è far frullare il rafano con un pezzo di zenzero. 2. Quindi aggiungere il succo dei limoni e continuare a mescolare. 3. Quando questi ingredienti sono ben amalgamati, procedete ad aggiungere i cucchiai di cannella e miele. 4. Terminare la miscelazione fino a che tutti gli ingredienti siano accuratamente mescolati. In questo modo avete già preparato il nuovo e potente sciroppo naturale. (Continua a leggere dopo la foto)






Al termine, è consigliabile conservarlo in frigorifero, all’interno di un contenitore di vetro con coperchio per mantenerlo correttamente. Dovresti consumare un cucchiaio da tavola una-due volte al giorno, sempre prima dei pasti principali (pranzo e cena). Coloro che soffrono di gastrite, meglio dopo. Puoi consumarlo continuativamente per circa tre settimane e poi prendere un periodo di riposo, quindi riprenderlo se vuoi e pensi di averne bisogno. Attenzione: la cannella può manifestare effetti leggermente lassativi. (Continua a leggere dopo la foto)



 

Questo sciroppo è ottimo effetto sul corpo, riduce l’appetito e aiuta a bruciare i grassi. Sciroppo di rafano è una vera medicina perché ha un effetto benefico su tutti gli organi, dispone di nutrienti essenziali e di grande valore terapeutico. Attraverso il diuretico effetto calmante è un bene per i reni e per il fegato. Aiuta nel trattamento di reumatismi, malattie delle articolazioni.

Ubriacatevi insieme e rimarrete in coppia più a lungo

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it