7 modi per pulire le arterie naturalmente


Le arterie occluse sono un problema molto diffuso. Si tratta di un accumulo di placche di grasso all’interno dei vasi sanguigni che vanno al cuore o al cervello, cosa che ostacola il flusso del sangue e impedisce all’ossigeno e ai nutrienti di circolare correttamente e di raggiungere gli organi e i tessuti del corpo. Emorragie cerebrale, infarti o patologie legate alle arterie coronarie sono solo alcuni dei problemi causati dall’ostruzione delle arterie. Ciò che più preoccupa i medici è il modo in cui questo problema si sviluppa all’interno del nostro organismo, che gli è valso il nome di “malattia silenziosa”.

La quasi totale assenza di sintomi evidenti , infatti, o la confusione di questi con altre malattie, rendono difficile il riconoscimento e la corretta diagnosi dell’occlusione delle arterie e, pertanto, la cura appropriata. I fumatori, chi conduce una vita sedentaria e chi soffre di obesità sono più a rischio. Tuttavia, è un disturbo molto diffuso anche tra i pazienti affetti da diabete di tipo 1 e 2 o da artrite. Esistono, però, determinati nutrienti essenziali che favoriscono la pulizia delle arterie e che ci aiutano a mantenerle libere in modo naturale. (Continua a leggere dopo la foto)








Vediamo qualche rimedio per pulire le arterie ed evitare spiacevoli malattie. Zenzero. La radice di zenzero è un potente antinfiammatorio naturale che migliora la circolazione sanguigna e ci aiuta a mantenere i vasi sanguigni, evitando l’ossidazione del colesterolo. I semi di lino rappresentano uno dei migliori rimedi naturali per i disturbi cardiovascolari e le infiammazioni grazie al loro alto contenuto di acido α-linoleico. Cavolo fermentato. In particolare qui parliamo del Kimchi, una ricetta coreana che comprende cavoli fermentati, peperoncino e vari altri ingredienti che sembra aver dimostrato di ritardare il processo aterosclerotico nel modello animale. (Continua a leggere dopo la foto)






Vitamina B. Aggiungere della Vitamina B nel regime alimentare potrebbe proteggere il cuore da complicazioni causate dall’aterosclerosi. Uno studio randomizzato, pubblicato nel 2005 sulla rivista Atherosclerosis, ha evidenziato come che un semplice supplemento di 2,5 mg di acido folico, 25 mg di vitamina B6, e di 0,5 mg di vitamina B12 per 1 anno possa portare a una significativa riduzione dello spessore delle arterie. Ovviamente, è sempre meglio optare per fonti naturali di acido folico e vitamine del gruppo B. (Continua a leggere dopo la foto)



 


Latte dorato. La combinazione di curcuma, miele e latte ci offre un un vero e proprio elisir da bere, noto nella medicina alternativa come latte dorato, una bevanda dalle grandi proprietà benefiche grazie al potere antinfiammatorio ed antiossidante dei suoi ingredienti. Melograno. Questo frutto impedisce e inverte l’ispessimento progressivo delle arterie coronarie causate dall’accumulo di materiali grassi. Oltre naturalmente agli altri innumerevoli benefici per la salute, permette insieme ad un corretto stile di vita, di pulire le arterie.

“Ma che ha in testa?”. A 7 anni ha questi capelli per colpa di una rara malattia

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it