Tumore alle ovaie: senso di pienezza e altri 6 sintomi che spesso le donne ignorano


Migliaia di donne rischiano ogni giorno di morire di cancro alle ovaie. Il motivo? La malattia viene loro diagnosticata in ritardo. E se la diagnosi arriva in ritardo, anche le probabilità di morire aumentano ovviamente. Target Ovarian Cancer ha detto al Sun che una donna su cinque, quando arriva dallo specialista, è troppo malata per essere curata. Ma il tumore alle ovaie può essere curato, se si interviene in tempo, ovviamente. Tanto per darvi un’idea, quando il tumore è allo stadio 2, solo 40 persone su 100 sopravvivono. Per il 20% delle donne, invece, il trattamento non è più un’opzione perché il tumore è a uno stadio troppo avanzato.
Significa che bisogna prestare attenzione ai sintomi iniziali, quelli che spesso vengono trascurati. Sicure di conoscerli tutti? Per coloro che vogliono un riepilogo, eccolo qua. Il primo sintomo che non va trascurato è il gonfiore addominale. Si tratta di un gonfiore cronico che non sparisce neanche dopo aver defecato. Continua a leggere dopo la foto



Il secondo sintomo che non va sottovalutato è il dolore nell’area pelvica. Dolori in quell’area, va detto, non sono così poco comun, ma il dolore che non va sottovalutato è quello che non passa. E quello che dovreste riferire al vostro ginecologo. Ti senti piena subito quando mangi? Se sei abituata a consumare vari pasti al giorno e ora dopo appena due bocconi, ti senti subito piena, qualcosa non va. Meglio chiedere un parere al medico. Continua a leggere dopo la foto


Quarto sintomo che non devi ignorare: ti scappa la pipì molto spesso anche se non bevi più del normale? Fatti controllare. Il bisogno frequente di urinare non è necessariamente un sintomo del cancro ma può essere sintomo di qualcosa che non va in quell’area. Hai dolore alla schiena? Non si tratta per forza di un sintomo del cancro ma, come il bisogno più frequente di urinare, anche il mal di schiena non motivato, va approfondito. Continua a leggere dopo la foto


 

Anche le feci sono un segnale da non sottovalutare. Se le tue abitudini sono cambiate drasticamente, meglio consultare un medico per escludere il peggio. L’ultimo segnale che non va sottovalutato è una perdita di peso improvvisa. Se non sei a dieta ma hai comunque perso tanto peso, preoccupati. La perdita di peso immotivata è un sintomo frequente del cancro.

Quanto è grande il tuo clitoride? Non è fuori luogo: la notizia ti lascerà di stucco