Hai queste macchie bianche sulle unghie? Ecco perché (il calcio non c’entra)


Hai notato che sulle tue unghie sono comparse delle macchioline e delle strisce bianche? Capita. Anzi, è una cosa piuttosto frequente. Ma di che si tratta? Si tratta davvero di una carenza di calcio come ci dicevano le mamme e le nonne? No. Però con quella storia ci hanno fatto bere un bel po’ di latte in più. E male non ci ha fatto…
A ogni modo le nostre macchioline sulle unghie e la carenza di calcio non sono parenti. Innanzitutto quelle macchioline bianche hanno un nome: leuconichia puntata. Ma perché compaiono? Cosa succede di male nel mio corpo? Tranquilla, niente di che. Non si tratta di una cosa grave. In genere quelle macchioline compaiono semplicemente perché c’è stato un trauma all’unghia. Per esempio hai sbattuto l’unghia su una porta. È normale che la tua unghia ne soffra. Ma sappi che anche piccoli traumi possono provocare la comparsa di quelle macchioline. La leuconichia puntata è caratteristica soprattutto dei bimbi dai 5 ai 10 anni, in genere colpisce due o tre dita delle mani e non ha conseguenze preoccupanti. Continua a leggere dopo la foto








Anche gli adulti, però, ne soffrono. Talvolta la causa della comparsa della leuconichia è una manicure fatta male. In questo caso si parla di leuconichia striata che si presenta sotto forma di leggere righe orizzontali. Può capitare, per esempio, se durante la manicure le cuticole sono spinte troppo indietro: in questo modo la radice dell’unghia viene ‘schiacciata’ e sottoposta a microtraumi. Non è tutto: anche lo smalto ripassato (cioè la seconda mano di smalto) può provocare la comparsa di queste macchioline: il prodotto macera gli strati superficiali dell’unghia e questo causa le macchioline bianche. Continua a leggere dopo la foto






Come riporta il Mirror, la comparsa di queste macchie, può avere a che fare con la carenza di zinco, non di calcio. Ed ecco perché assumere cibi come spinaci, manzo, semi può aiutare a risolvere il problema. Solo in alcuni casi, per fortuna rari, la leuconichia può essere sintomo di problemi più seri quali la malaria, il morbo di Hodgkin o l’anemia. Quando bisogna preoccuparsi allora? Nel caso di leuconichia totale. Continua a leggere dopo la foto



 

Ovvero quando tutta l’unghia diventa bianca. Se noti una cosa di questo tipo la prima cosa che devi fare è contattare un medico: c’è il rischio che la causa della leuconichia sia una malattia cardiaca o il diabete.
Anche le linee di Mees segni sull’unghia che devono destare la tua preoccupazione. Che cosa sono? Segni bianchi su tutta l’unghia che formano una sorta di “banda”.

Ragadi alle mani, come curare i fastidiosi taglietti vicino alle unghie

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it