Ha un occhio che lacrima sempre: è un tumore che gli “mangia” la faccia


Graeme Heward, 58 anni, di Lymm, nel Cheshire, è padre di 2 figli. L’uomo, per 8 mesi, ha sofferto per un problema apparentemente banale: il suo occhio lacrimava spesso ma di certo non si immaginava che si trattasse di un “mostro” cioè di un tumore al viso. I medici gli avevano detto che aveva il dotto lacrimale ostruito e un po’ di secchezza oculare e lui, che si fidava, non si era preoccupato. Poi, però, nel suo naso è stata trovata una massa ed è venuto fuori che aveva un tumore. Tumore che Graeme ha ribattezzato “L’alieno”.

La trafila è piuttosto impegnativa: quel tumore che gli cresce in faccia pian piano gli lascia un buco enorme nel volto e gli fa perdere l’occhio destro. Pensate che l’uomo è stato sottoposto a bene 30 interventi chirurgici, ha avuto un innesto cutaneo e ha una protesi in faccia. Però è ancora vivo. Due anni fa i medici gli avevano detto che il cancro era incurabile per questo l’uomo stava raccogliendo fondi di beneficenza. Continua a leggere dopo la foto








Due anni fa al signor Heward è stato detto che il suo cancro era incurabile e quindi sta vivendo il resto della sua vita abbreviata raccogliendo fondi per beneficenza. L’uomo ha dichiarato all’Echo di Liverpool: “Non mi sentivo male e non avevo problemi se non quell’occhio che lacrimava spesso”. Per mesi si è fatto vedere da molti medici ma tutti dicevano che non era nulla di grave. Poi un otorinolaringoiatra gli dice che ha un tumore che gli cresce in faccia. Continua a leggere dopo la foto






Il tumore dell’uomo è iniziato nel rivestimento dello spazio dietro il naso chiamato cavità nasale e, pian piano, ha influenzando la sua vista e la capacità di aprire la bocca. Il suo è un tumore molto raro: nel Regno Unito è stato diagnosticato solo 400 volte. La sopravvivenza dipende dallo stadio del tumore. “Il tumore mi ha devastato la vita – ha raccontato al Daily Mail – ho subito tantissimi interventi, ho fatto chemioterapia e radioterapia e ho perso l’occhio destro”. Continua a leggere dopo la foto



 

Graeme ha subito ben 30 interventi che, per fortuna, non hanno causato danni significativi al suo volto. Poi ha subito un innesto, ha protesi su naso e occhio e ora riesce a respirare normalmente e a indossare degli occhiali. Speriamo che, dopo questa vicenda tragica, la vita lo ripaghi con gioie e soddisfazioni. Forza!

Tumore allo stomaco, il sintomo principale può presentarsi dopo mangiato

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it