Cellulite, come fare l’automassaggio che elimina la buccia d’arancia


Non ci sono rimedi contro la cellulite? Vi sbagliate di grosso. Tra i rimedi più efficaci contro “il mostro” che tormenta donne di ogni età, c’è l’automassaggio. Ma, affinché il massaggio abbia effetti reali, va fatto in un certo modo: per esempio va fatto utilizzando i polpastrelli e le nocche. Il massaggio va inoltre fatto verso l’alto stando attente a esercitare una pressione maggiore sulle cosce che sono la zona più problematica. Ovviamente, se il massaggio sarà accompagnato da uno stile di vita sano e da un po’ di attività fisica, il tutto sarà più semplice e veloce.

La cellulite è un problema di molte donne: si tratta di ritenzione idrica e accumulo di grasso sulla zona di glutei e cosce che superficialmente assumono il cosiddetto aspetto a buccia d’arancia. Oltre a essere antiestetica, è anche un problema di salute vero e proprio: chi ne soffre ha anche problemi di circolazione. Tranquille: non è un problema non risolvibile… Continua a leggere dopo la foto








Intanto capiamo come preparare una bella crema anticellulite. Cosa serve? Un cucchiaio dei fondi del caffè che avete bevuto la mattina. Se utilizzate il caffè in cialde, prendetene due giù utilizzate e svuotatele in un recipiente. E ancora: 2 cucchiai di olio di oliva, un cucchiaio di olio di mandorle, il succo di mezzo limone. Questi ingredienti sono perfetti per la lotta contro la cellulite: il caffè è un tonico eccellente oltre che un esfoliante pazzesco. Inoltre riattiva la circolazione e riduce il grasso. Continua a leggere dopo la foto






Se combinato con il succo acido del limone, il potere del caffè sarà ancora maggiore. Ma torniamo alla nostra crema. Dopo aver preso tutti gli ingredienti, essi vanno mescolati insieme: otterrete un composto strano ma molto molto efficace. Nello stesso recipiente aggiungete un po’ del bagnoschiuma o del gel doccia che usate di solito. Mescolate per bene il tutto e tenetelo pronto per il secondo passaggio, cioè il massaggio anti-cellulite. Un massaggio, se fatto bene e ogni giorno, è davvero efficace per la lotta alla cellulite. Continua a leggere dopo la foto



 


1) Fai la doccia: la pelle deve essere libera dalle impurità. L’ideale è lasciare scorrere acqua fredda sulle gambe e sui polpacci per riattivare la circolazione.
2) Prendete il composto che avrete fatto poco prima e iniziate il vostro massaggio dal basso verso l’alto. L’ideale è procedere in direzione del cuore per favorire la circolazione. Dovete insistere sulla zona che va dal ginocchio alle cosce, perché è lì che si concentra maggiormente la cellulite. Usare polpastrelli e nocche e fate movimenti lunghi e lenti.
3) Se non riuscite a raggiungere qualche punto del corpo, potete aiutarvi con una spazzola massaggiante in legno specifica per le gambe. Si tratta di spazzole pensate appositamente per il massaggio del corpo, in grado di favorire la circolazione.

“Basta un euro”. Cellulite, non ti temo: il rimedio della nonna funziona!

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it