Salute della vagina, 7 errori (gravi) che commettiamo tutte quando facciamo il bidet


Vogliamo fare il giro del mondo, vedere posti nuovi, conoscere nuove culture e siamo pronti a partire e lasciare tutto, senza sentire la mancanza di nulla. Se non del bidet. Già, il bidet è una delle poche cose che ci manca quando siamo fuori. Perché il bidet è un oggetto (e un’abitudine) tutto nostro.

Il bidet: la freschezza, la cura delle nostre parti intime, la gioia. Crediamo si sapere tutto riguardo il bidet e riguardo le nostre parti intime. E ci sbagliamo. Perché ci sono errori (anche grossolani) che facciamo tutti. Sapevate che le resistenze ad antibiotici e antimicotici stanno aumentando, così come la candida, per errori che commettiamo quando facciamo il bidet? Gli errori più gravi li ha spiegati, a una tavola rotonda organizzata da Mylan, la professoressa Alessandra Grazziottin, direttore del centro di ginecologia dell’ospedale San Raffaele di Milano. Continua a leggere dopo la foto



 

Ecco i 7 miti sull’igiene intima da sfatare.
1) Più mi lavo, più sono protetta. Falso. Perché lavarsi troppo fa male, così come lavarsi troppo poco. Lavarsi troppo peggiora addirittura la diffusione delle malattie sessualmente trasmissibili. In che modo? Lavaggi troppo frequenti possono danneggiare il film idrolipido della vulva, quella che protegge la cute e la mucosa. In questo modo aumenta il rischio di “beccarsi” qualche germe.
2) Il bicarbonato purifica le parti intime. Falso. Perché il bicarbonato altera il ph della vulva che invece va salvaguardato a ogni età. Continua a leggere dopo la foto


3) La depilazione integrale è più igienica. Falso anche questo. Perché depilare tutta la vulva, oltre a creare peli incarniti e follicoliti, raddoppia il rischio di dolore vulvare e infezioni. Questa la credevamo vera in tante. E ora bisognerà fare un passo indietro.
4) Il profumo della zona intima è indicatore di una buona igiene intima. Falso: i profumi dei detergenti intimi fanno male e possono essere pericolosi. La vagina ha un proprio odore ed è giusto che sia così.
5) I detergenti schiumogeni sono i migliori. Falso. Insieme a quelli profumati, sono quelli che allergizzano di più e risultano più aggressivi sulla pelle a causa dei tensioattivi schiumogeni. Continua a leggere dopo la foto


 

6) Le lavande vaginali fanno bene all’igiene profonda dell’organo genitale. No. Le lavande vaginali, in linea di massima, fanno solamente danni. Evitatele.

7) La coppetta mestruale è poco igienica. Falso. Anzi, è molto più igienica degli assorbenti che, occludendo l’area, possono provocare vulvodinie e altre problematiche simili (che peggiorano indossando indumenti troppo stretti).

Particelle di cacca e pipì si diffondono in bagno quando si scarica