Stop capelli sudati (che sembrano unti). Così hai una chioma sempre bella e pulita


La primavera è ormai finalmente arrivata e con essa anche tutte le problematiche connesse. Visto che, come si dice da tempo, “non ci sono più le mezze stagioni”, anche la primavera è una stagione molto calda, anche troppo. E si suda a volontà. Ok, sì, sudare è normale ma ammettiamolo: ci dà parecchio fastidio farlo. Specie in alcune parti del corpo. Per esempio, avete presente come diventano i capelli dopo che si è sudato? Terribili. Come fare per non far sudare i capelli e avere una chioma sempre perfetta? Innanzitutto torniamo a ribadire ciò che abbiamo detto anche prima: sudare è normale ed è sbagliato (oltre che impossibile) tentare di evitare di sudare. Il sudore è molto importante perché serve al nostro corpo a mantenere una temperatura equilibrata, abbassandola quando fa molto caldo. Detto ciò, la domanda è spontanea: è possibile avere capelli a posto anche quando fa caldissimo e sudiamo assai? Certo. È naturale che, le donne che hanno i capelli, per stare fresche, scelgano di legarli. E questa, naturalmente, è una buona idea (anche fashion, se proprio vogliamo dirla tutta). Continua a leggere dopo la foto








Altro metodo per avere i capelli sempre a posto quando è molto caldo è lavarli più spesso. Ovviamente – nulla è scontato – meglio evitare il getto del phon troppo caldo. Preferisci lasciarli asciugare all’aria? Beh, sappi che corri il rischio di averli molto più selvaggi: col brushing, invece, li tieni a bada. Altro metodo per avere capelli sempre a posto? Usare lo shampoo secco che assorbe l’umidità eccessiva. Altra tattica – che funziona alla grande – per avere capelli sempre perfetti è “la tecnica dell’asciugamano”. L’uso di un asciugamano di cotone, soprattutto durante la notte, è molto utile per fare in modo che il sudore non faccia sporcare prima i capelli. Come si usa? Semplice, basta avvolgere i capelli prima di andare a letto. Continua a leggere dopo le foto








 

L’idea dell’asciugamano vale anche di giorno per chi si allena molto in palestra. Un altro metodo naturale per non far sudare troppo i capelli è assumere quotidianamente frutta e foglie di basilico o salvia che abbassano considerevolmente i livelli di sudore (queste foglie sono molto efficaci anche se vengono sfregate sulle superfici maggiormente interessate da sudore, anche capelli e testa). Lavare i capelli con la giusta frequenza è molto importante: è vero che il sudore contribuisce a far depositare sulla cute dei sali minerali che potrebbero essere nocivi per il microclima del cuoio capelluto, ma non bisogna trascurare il fatto che, se lavati troppo, i capelli potrebbero avere paradossalmente la tendenza a sporcarsi prima. Anche la scelta dei prodotti adatti al proprio tipo di capello è fondamentale. Fatti consigliare dal tuo parrucchiere! Se invece proprio non sopporti che la tua testa sudi, dacci un taglio. Un taglio fino al mento (o anche più corto) di sicuro ti salverà. Se non approfitti adesso, quando?

Hai notato sopra la vagina tanti puntini che pizzicano soprattutto la notte? Intervieni subito

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it