“Hai la maglia bagnata” e crede sia sudore. Ma la verità è puro choc


 

Ha sofferto per più di 18 anni le pene dell’inferno senza sapere quale fosse la ragione del suo imbarazzante problema che non lo faceva affatto sentire uomo. Francis Gichuru Gachieki, pastore 52enne di Nairobi, in Kenya, ha iniziato a perdere latte dal seno da quando si è sposato. Era il 2000 e quel problema imbarazzante ha iniziato a rovinargli la vita. Persino i medici ridevano del suo problema: per lui è stato uno strazio. Tra l’altro non poteva avere figli e ha speso più di 9.000 sterline per cercare di guarire, ma non ci è riuscito. In tanti anni nessuno è riuscito a capire quale fosse il suo problema, è stato grazie a una trasmissione radiofonica durante la quale si parlava dell’argomento, che l’uomo ha capito quale fosse il suo problema. Francis Gichuru Gachieki soffriva di prolattinoma, un tumore benigno della ghiandola pituitaria del cervello cioè quella che controlla gli ormoni. Da quando è iniziato il problema, sempre per via dei problemi ormonali, l’uomo è diventato obeso e ora, per curarsi, sta cercando di racimolare 10.000 sterline che non ha. Continua a leggere dopo la foto








Ma come ha scoperto di essere malato? Era il 2000, lui si era appena sposato ma aveva problemi a fare sesso con la moglie. Non era mai eccitato e non riusciva a soddisfare la moglie. I due sono stati 10 anni senza mai fare sesso. Ma la cosa strana era quel liquido che vedeva sempre sulle magliette e che all’inizio credeva fosse sudore. Un giorno sua moglie analizza quel fluido e, per fare un tentativo, spreme il suo seno e, con suo grande stupore, si accorge che dal seno esce latte. Continua a leggere dopo la foto






Come poi ha raccontato al giornale locale The Nairobian, è andato all’ospedale per fare dei test ma, mentre spiegava il suo problema al personale dell’ospedale, è stato deriso da medici e infermieri oltre che da tutti i pazienti che erano in coda per fare le analisi. Una roba tragica. “Io stavo male – ha spiegato ai media – avevo continui mal di testa, vedevo male e la mia condizione peggiorava di giorno in giorno”. Nonostante le analisi più approfondite, non si riesce a capire quale sia il problema dell’uomo. Un giorno, nel 2009, mentre ascolta la radio, sente parlare di prolattinoma. I sintomi sono uguali a quelli che ha lui e capisce il suo problema. Continua a leggere dopo la foto



 

Il prolattinoma è un tumore benigno della ghiandola pituitaria del cervello, quella deputata al controllo degli ormoni. Il prolattinoma, infatti, può causare, infertilità, problemi sessuali, aml di testa, ingrandimento del seno. La cura in che cosa consiste? Nell’utilizzo di una terapia ormonale o nella chirurgia. Da quando ha scoperto la causa del suo male e ha iniziato la cura, il pastore sta meglio. Tra qualche tempo si sottoporrà anche all’intervento chirurgico per guarire completamente. La chirurgia lo aiuterà a recuperare la libido che ormai non ha più da anni.

Hanno cancellato il cancro al seno con metastasi. Una svolta storica! Ecco cosa sono le TIL

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it