Tumore al seno, il terrore di ogni donna. I 5 sintomi per riconoscerlo


 

Il tumore al seno è una delle più grandi paure di ogni donna. Ricordiamo che i controlli periodici sono necessari perché, come tutti i tumori, anche il tumore al seno, se diagnosticato in tempo, può essere curato. Prima un tumore viene riconosciuto, più alte sono le probabilità di guarigione. Ecco perché effettuare uno screening mammario completo è importantissimo. Così come è importantissima una visita senologica di tanto in tanto e una regolare autopalpazione. Detto questo, ci teniamo a ricordare quali sono i sintomi del tumore al seno che devono farvi drizzare le antenne. La presenza di un nodulo nel seno è sicuramente uno dei sintomi principali del cancro al seno. Come si riconosce? Durante l’autopalpazione, se si avverte un nodulo duro che non fa male, meglio approfondire. Se sentite uno di questi nodulo e se percepite che ha i bordi irregolari, meglio andare subito dal medico che vi prescriverà gli accertamenti necessari. Continua a leggere dopo la foto








Altro sintomo da non sottovalutare per una corretta diagnosi del tumore al seno è il gonfiore del seno. Se il vostro seno appare stranamente gonfio, tutto o solo in alcune parti, meglio farlo vedere da un esperto. In generale ricordate che ogni genere di alterazione della forma del seno, anche senza noduli, potrebbe essere il segnale di un tumore. Prestate particolare attenzione ai gonfiori intorno ai capezzoli. Terzo sintomo importante per scoprire un tumore al seno è la retrazione del capezzolo. Continua a leggere dopo la foto






Se noti che i tuoi capezzoli sono alterati, hanno protuberanze, rigonfiamenti strani o rientranze, approfondite con il medico. Se un capezzolo sembra stranamente ripiegarsi su se stesso, potrebbe essere sintomo di un tumore al seno. Quarto sintomo del tumore al seno potrebbe essere l’irritazione del seno. È vero: se il seno è irritato le cause potrebbero essere varie ma il tumore al seno non va comunque scartato. Quando la pelle del seno assume l’effetto a buccia d’arancia o mostra qualche altro genere di imperfezione, meglio chiedere un parere del medico. Continua a leggere dopo la foto



 


Altro sintomo importante del tumore al seno sono le secrezioni del seno. A eccezione del latte materno, ogni tipo di secrezione dei capezzoli potrebbe essere un segnale di tumore al seno. Tenete presente che, se di colore chiaro, si tratta per lo più di un tumore benigno. Se invece vi è presente del sangue, meglio farla controllare al più presto. E ricordatevi di controllarvi sempre!

Il tumore all’ano colpisce soprattutto le donne: i sintomi per riconoscerlo

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it