Sesso “falso”: ecco perché i tuoi rapporti sono un disastro…


Sul sesso se ne dicono da secoli di tutti i colori. Alcune cose sono vere. Altre no. Eppure sono ormai radicate nelle menti delle persone e non è facile cancellarle. Sapete quanti miti sul sesso esistono? Una miriade. Si tratta di credenze sulla sessualità molto radicate nell’immaginario che non trovano tuttavia riscontro nella realtà. Non ci sarebbe alcun problema se queste convinzioni non creassero dei problemi alla gente sotto le lenzuola. Esatto, avete capito bene: certi miti possono rovinare i rapporti sessuali e farci sentire inadeguati.

Possono persino impedirci di lasciarci andare e di raggiungere l’orgasmo. Quindi rimbocchiamoci le mani e salviamoci. A prendersi la briga di smontare alcune credenze sulla sessualità è il magazine Business Insider UK. Business Insider sottolinea come la faccenda non sia affatto semplice. E come questo possa creare veri e propri disagi soprattutto alle giovani donne e alle adolescenti. Però bisogna fare qualcosa. Continua a leggere dopo la foto








Capiamo intanto quali sono le convinzioni sbagliate. La prima è il fatto che l’unico modo per non concepire sia praticare l’astinenza. Secondo uno studio di Advocates for Youth, molti ragazzi sono convinti che l’astinenza sia l’unico modo per non avere gravidanze indesiderate. Questa convinzione avrebbe un impatto negativo sull’informazione riguardante i metodi contraccettivi e il rischio di aborto. Assurdo? Eppure in tanti pensano che sia vero. Continua a leggere dopo la foto






Altra convinzione diffusissima e sbagliata, che riguarda più il genere femminile che quello maschile, è che aver avuto più di un partner diminuisce in qualche modo il proprio valore personale. Falso. Ovviamente questo è un problema per le donne che sono vittime di un pregiudizio. Se un uomo ha avuto tante partner, è un amante esperto. Se una donna ha avuto tanti partner… Beh, concludete voi la frase consapevoli che la conclusione è falsa. Continua a leggere dopo la foto



 

Una donna può fare sesso con tutte le persone che vuole. Punto. Ma non è finita: secondo una ricerca del giornale Self, circa il 70% delle donne adulte non sa classificare le diverse parti della vagina e distinguere l’organo sessuale femminile da altre parti come la vulva e l’uretra. Ecco, è grave. Studiamo anatomia, please.

Mindful sex, se i rapporti intimi non ti appagano mai, prova a fare sesso così

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it