Peli sul seno: le cause e i rimedi per eliminarli. Sono brutti e possono essere un campanello d’allarme


Imbarazzo, fastidio, senso di inadeguatezza. Bastano queste parole per descrivere cosa si prova ad avere i peli sul seno? Non una peluria qualsiasi, né quei peletti solitari che possono venire intorno all’areola e che si staccano al volo con la pinzetta. No, parliamo proprio di peli, tipo quelli che hanno gli uomini. Questo tipo di problematica è molto più diffusa di quello che pensiamo e di questo le donne che ne soffrono si vergognano molto. La peluria sul seno compare di solito attorno ai capezzoli e, in alcuni casi, tra i seni o nella zona della scollatura.

Di solito non sono causati da problematiche gravi, ma possono sorgere in seguito a questioni ormonali non gravi o a problemi di natura patologica. Come rimediare? Eliminare i peli dal seno è una questione da affrontare con delicatezza e scegliendo metodi adatti per non irritare una zona così delicata. In alcuni casi, poi, meglio rivolgersi ad un’estetista esperta, soprattutto se avete intenzione di ricorrere a rimedi più complessi come laser o luce pulsata. (continua dopo la foto)








Avere i peli sul seno è una condizione normale e molto comune tra le donne, anche se poche ne parlano. In alcuni casi i peli si presentano spessi e diffusi, potrebbe trattarsi di irsutismo, soprattutto se la crescita è diffusa su tutto il torace e tutto il seno, senza concentrarsi solo vicino alla zona dei capezzoli. Nella maggior parte dei casi, i peli sul seno dipendono da fattori ormonali, quindi non patologici, che provocano un’eccessiva produzione di ormoni androgeni. Tra questi ci sono il ciclo mestruale, la pillola anticoncezionale, la gravidanza che, infine la menopausa.

I peli possono crescere sul seno anche a causa di disturbi patologici: tra questi ci sono l’ovaio policistico, la sindrome di Cushing, causata da un’eccessiva produzione di cortisolo. Si tratta però di una situazione rara, in questo caso contattare il medico sarà la soluzione ideale. Come eliminare i peli sul seno? Il rimedio più efficace è sicuramente la rimozione. Il metodo più semplice, veloce e fai da te è l’utilizzo della pinzetta: l’ideale quando i peli sono pochi e non troppo spessi. Dopo lenite la zona con una crema idratante per evitare arrossamenti. (continua dopo le foto)








 


Tra i metodi più efficaci e definitivi per eliminare i peli dal seno c’è l’epilazione laser e la luce pulsata. Tra i rimedi da non utilizzare, no a lamette e rasoio. È inoltre sconsigliato l’uso della crema depilatoria. Infine evitate le strisce depilatorie e la ceretta in generale. Può capitare che anche sul seno si presentino peli incarniti, cioè quelli che crescono di lato o all’indietro, e che non escono dalla pelle.

Anche in questo caso è possibile rimuoverli con la pinzetta, ma con un passaggio in più: passate sul seno, in modo delicato e con massaggi circolari, un prodotto esfoliante, da passare anche sotto la doccia. In questo modo il pelo uscirà fuori da solo e sarà facile rimuoverlo poi con la pinzetta: ricordate di tenere sempre la pelle tesa durante lo strappo, così da non sentire dolore, e di idratare la zona dopo lo strappo.

Ti potrebbe interessare anche: Macchie scure sulla pelle: non è solo questione di età. Perché compaiono (e come eliminarle)

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it