È costipato e non fa la cacca per 7 giorni: cosa succede (di orrendo) a quest’uomo


Non è andato al bagno per una settimana e il risultato è stato disastroso: un uomo di 80 anni di Taiwan, che ha preferito rimanere anonimo, se l’è vista veramente brutta. In che senso? Nel senso che il suo intestino stava quasi per esplodere. L’uomo è stato trovato privo di sensi nel soggiorno della sua casa dai membri della sua famiglia. L’uomo è stato subito portato in ospedale ed è stato lì che ha confessato al medico di non essere riuscito ad andare al bagno per una settimana intera.

I medici allora lo hanno sottoposto a una serie di esami e la verità è venuta a galla: nel suo intestino, come riporta il Daily Mail, c’erano 30 centimetri di feci indurite. Una massa impressionante che rischiava realmente di far esplodere la pancia del povero pensionato che di certo non pensava che le conseguenze del non andare al bagno per una settimana potessero essere quelle. I medici del Chung-Ho Memorial Hospital di Kaohsiung hanno dovuto fare un’incisione nell’intestino dell’uomo per eliminare le feci. Continua a leggere dopo la foto








Hanno detto inoltre che l’uomo aveva del tessuto necrotico nell’intestino che era completamente pieno di escrementi. L’uomo non stava bene: aveva la febbre a 39° che stava a indicare questo “problema”. I medici hanno diagnosticato all’uomo una colite ulcerosa e una malattia dell’intestino che affigge l’apparato digerente. Uno dei medici che si è occupato dell’uomo, il dottor Hsieh Ye-chien, ha detto che se avesse aspettato ancora, l’intestino dell’uomo sarebbe potuto esplodere. Continua a leggere dopo la foto






Non è chiaro, tuttavia, come la condizione dell’uomo sia diventata così grave. L’uomo è rimasto sotto osservazione per più di due settimana prima di essere rimandato a casa, è quanto fa sapere Apple Daily. La costipazione è un problema che affligge molte persone e che può essere risolto con una adeguata alimentazione e con uno stile di vita sano. Tra le cause della costipazione: scarsa assunzione di fibre, scarsa assunzione di liquidi, effetti collaterali di alcuni farmaci. Continua a leggere dopo la foto



 

Dopo un lungo periodo di costipazione le persone possono sperimentare diarrea. Se la costipazione non viene curata può portare a conseguenze letali, quali la rottura dell’intestino che può essere letale, specie per le persone anziane. Un caso del genere è riportato su BMJ Case Reports: un ragazzo di 24 si è visto esplodere l’intestino. Le feci si sono sparse per tutto il corpo provocando problemi enormi.

Particelle di cacca e pipì si diffondono in bagno quando si scarica

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it