Gas intestinali e flatulenza sintomi di cancro all’intestino: quando preoccuparsi


Fare peti è una cosa naturale, siamo d’accordo. Ma siamo anche d’accordo sul fatto che sia anche una cosa molto imbarazzante. C’è però una buona notizia: i peti possono essere tenuti sotto controllo con varie strategie. Ma c’è anche una brutta notizia: talvolta i peti possono essere il sintomo di un brutto male, il tumore dell’intestino. Ma andiamo con ordine e vediamo, intanto, in che modo l’aria dalla pancia possa essere tenuta a bada.

Iniziamo con il dire che il peto è il mezzo attraverso il quale il nostro corpo si libera dei gas in eccesso. Durante la giornata una persona sana emette tra i 10 e i 15 peti, questo secondo Medical News Today. Ci sono peti che non odorano e peti che hanno un odore molto cattivo. Nella maggior parte dei casi, si tratta di odori normali, ma in alcuni casi certi odori possono essere sintomo della sindrome dell’intestino irritabile o del cancro all’intestino. Vediamo come tenere a bada i peti… Continua a leggere dopo la foto








1) Evitare le gomme da masticare che aiutano, sì, ad avere un alito fresco ma fanno sì che ingeriamo molta aria che, in qualche modo, dovrà pur uscire.
2) Mangiare lentamente aiuta a tenere a bada i gas: più ingoi velocemente, più mandi giù aria.
3) Se soffri di flatulenza, i pantaloni stretti sono una pessima idea.
4) Tieni sotto controllo le tue allergie alimentari: certi cibi potrebbero provocarti fastidio e faresti bene a evitarli. Continua a leggere dopo la foto






5) Evita i carboidrati. Sono buoni, divini. Ma contengono fruttosio, lattosio e altre sostanze che fermentano nell’intestino. Ovvio, tagliarli completamente dalla dieta è sbagliato: ma non assumerli in grandi quantità, specie se soffri di aria nella pancia.

6) Evita il fumo. Lo sapevi che le persone che fumano fanno più peti di quelle che non fumano? Da che dipende? Dall’aria che si manda giù quando si aspira il fumo.

7) Bevi più acqua e farai meno aria. A ogni pasto, bevi almeno un bicchiere d’acqua per favorire la digestione. Continua a leggere dopo la foto



 

Ma quando i peti devono farci sospettare un problema grave come il tumore all’intestino? Se hai un cancro di questo tipo, avrai anche altri sintomi quali sangue nelle feci o feci che galleggiano. Ma avere molta aria nella pancia e fare molti peti è un altro sintomo del cancro all’intestino. In tal caso, però, i peti sono accompagnati da costipazione o da diarrea. Se avete molta aria nella pancia, non significa che abbiate il cancro all’intestino, ma se l’aria è accompagnata da noduli sull’addome, cambio delle abitudini nell’andare al bagno, stanchezza e perdita di peso, meglio che vi facciate visitare per bene dal medico.

9 anni e un tumore rarissimo, bimba salvata da una terapia sperimentale

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it