Palpebre cadenti: come sbarazzarsene in poche ore in modo naturale


Tra gli inestetismi del contorno occhi più insidiosi ci sono senza dubbio le palpebre cadenti. Tecnicamente la “ptosi palpebrale” consiste in un abbassamento completo o parziale delle palpebre superiori o inferiori. Oltre ad essere un fastidio estetico, per alcune persone può diventare un problema con conseguenze importanti sulla vista. Questo tipo di condizione, infatti, non colpisce solo le donne. E soprattutto non dipende esclusivamente da fattori legati all’invecchiamento.

Certamente con l’avanzare dell’età, i muscoli delle palpebre tendono a cedere. Ma è facile incontrare anche donne molto giovani che soffrono di questo problema. Le palpebre cadenti possono essere determinate da una molteplicità di condizioni. Oltre all’invecchiamento, la causa più comune consiste nello sviluppo improprio del muscolo responsabile del sollevamento della palpebra superiore. (Continua a leggere dopo la foto)



Questa condizione si può presentare fin dalla nascita, o comunque già da giovanissime. Esistono, inoltre, anche una serie di patologie che possono essere alla base di questo inestetismo: tra queste c’è certamente una predisposizione genetica, ma anche diabete e distrofia muscolare. In tutti questi casi l’unico intervento efficace è la chirurgia estetica. Nello specifico la blefaroplastica: procedura di chirurgia estetica specificatamente dedicata alla correzione degli inestetismi delle palpebre. (Continua a leggere dopo la foto)






Ma c’è anche un rimedio naturale che può aiutare a rimpolpare le palpebre. Il rimedio consiste nel preparare e applicare una maschera a base di albume d’uovo. Questo ingrediente aiuta a tonificare e rassodare la pelle, e i risultati sono visibili dopo pochi minuti. Gli effetti della maschera possono durare anche due giorni dalla prima applicazione. (Continua a leggere dopo la foto)



 

Ingredienti: 1 albume d’uovo; 1 bastoncino di cotone. Procedimento. Pulisci bene l’aria intorno agli occhi, asciugando bene. Immergi il bastoncino di cotone nell’albume d’uovo, e applica su tutta la palpebra. Mantieni gli occhi chiusi fin quando la maschera non si sia asciugata. Se vuoi accelerare questa operazione, metti un ventilatore di fronte al viso. Applica 2 o 3 volte a settimana per avere risultati quasi permanenti. Questo rimedio naturale ti permetterà di evitare l’uso di prodotti chimici che possono anche peggiorare la situazione.

Dieta “rossa”: perdi fino a 4 chili in poco tempo e ti depuri. Come funziona

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it