È bella ma non accetta appuntamenti ‘d’amore’. Quella cosa la nasconde a tutti…


Si chiama Abigail Collins, ha 19 anni e, da quando ha 10 anni, è vittima di bullismo. Il motivo? I compagni di scuola la prendono in giro per la sua pelle non perfetta. Abigail, studentessa di criminologia di Glasgow, ha raccontato la sua storia al Sun ed è innegabile, le sue parole, fanno riflettere. Ora che ha finito il liceo e ha iniziato l’università, per fortuna, ha trovato un po’ di pace: non ci sono più i bulli che c’erano a scuola e lei si sente più sicura di sé. Tuttavia i suoi problemi di autostima non sono finiti. La ragazza si rifiuta di uscire con qualsiasi ragazzo perché teme che i ragazzi si sentano presi in giro da lei.
Ma in che senso? In effetti c’è una cosa che non abbiamo detto: Abigail ogni giorno per nascondere le imperfezioni del suo viso, passa due ore a truccarsi. E i risultati sono strabilianti: a guardarla nessuno direbbe che ha l’acne. Continua a leggere dopo la foto








Ed è proprio questo, per lei, il problema: la ragazza non vuole uscire con nessun ragazzo perché teme di essere giudicata, perché teme che quel ragazzo le possa dire che lei lo ha preso in giro facendogli credere di essere chi in realtà non è. “Fatico ad avere delle relazioni – ha raccontato al Sun – ho sempre odiato la mia pelle e, se esco con un ragazzo e lui prova ad avvicinarsi, subito mi irrigidisco. Ho paura che scopra come è veramente la mia pelle e mi dia della disonesta”. Continua a leggere dopo la foto






Quando è entrata nella pubertà, Abigail ha sofferto immensamente: “In quel periodo di sbalzi ormonali la mia pelle è impazzita letteralmente, mi sentivo morire e non volevo uscire di casa”. La ragazza ha iniziato a soffrire di acne a 10 anni ma, a 14, il suo problema è peggiorato tantissimo. Col tempo le sono rimaste moltissime cicatrici. “Da adolescente è stato davvero difficile accettare la mia pelle – ha aggiunto – e fare ciò che facevano i miei coetanei”. Continua a leggere dopo la foto



 

“A scuola nessuno voleva stare con me e vi garantisco che non avere amici quando si è adolescenti è un vero trauma. Anche ora faccio fatica a fare amicizia ma ho acquistato fiducia in me stessa e ho aperto un account Instragram per mostrare a tutti la mia vera pelle: voglio che chi ha il mio stesso problema non soffra quanto ho sofferto io”.

La maschera di bicarbonato e aceto che elimina macchie, rughe e acne

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it